Digitalizzazioni

Tetide in Sciro vol. 3

cc. 1v-104v

Compositore: Scarlatti, Domenico <1685-1757>

Titolo presente: Atto terzo sena [sic] prima Teide, Deidamia, et Acchille (c. 1r).

Titolo identificato: Tetide in Sciro, ed. Roma 1712.

Testo inc. E’ lontano il mio tormento mà non è meno il dolor (cc. 2rv), expl. ma più dolce è quel piacere che s’ottiene con penar con penar (cc. 103v-104r); l’incipit letterario inizia a c. 2r. Osservazioni: in questo codice è contenuto il terzo atto: gli altri due si trovano nei manoscritti con collocazione AF VI 30-31

1701-1725·cart., guardie cartacee·cc. 3 + 104 + 2 (paginazione coeva, 1 a 207, nell’angolo superiore esterno, in cifre arabe ed inchiostro marrone; cartulazione recente, 1-104, al margine inferiore interno a matita)·mm 190×250 (c. 1)

 
Collocazione: AF V 32
 

Per la descrizione completa dell’opera  si rinvia a Nuova Biblioteca Manoscritta